Migliori Robot Tagliaerba con filo perimetrale

Il modo migliore per avere un giardino sempre pulito e in ottimo stato è quello di dotarsi di un robot tagliaerba con filo perimetrale disponibili attualmente su Amazon. Essi risultano particolarmente gettonati per la loro efficienza funzionale unitamente ad una buona maneggevolezza anche per chi non ha alcuna dimestichezza con questo genere di apparecchio.

In tal senso la presenza del filo perimetrale consente di indirizzare con maggiore precisione il robot verso precise aree, evitandone altre come magari quelle destinate all’orto. Con tale meccanismo di funzionamento possiamo delimitare le aree che ci interessa ripulire creando un percorso per il ritorno autonomo alla base. Di conseguenza con il cavo perimetrale permettiamo al nostro robot di orientarci perfettamente all’interno del giardino.

Robot Tagliaerba con filo perimetrale: Opinioni vere e Classifica

Classifica Marca e Modello
1 Landroid S300
2 Yard Force Easymow 260B
3 Yard Force Easymow 2LD
4 Hychika 3500RPM
5 Greenworks Optimow 10

1. Landroid S300 – migliore in assoluto

Landroid S300
Landroid S300 – migliore in assoluto

Si tratta di un robot tagliaerba con filo perimetrale professionale di marca Worx Landroid, quindi per chi vuole spendere un po’ di più ma avere la certezza di non avere intoppi ed avere un prodotto ottimo e affidabile questo può fare al caso suo. Andiamo ad analizzarlo nel dettaglio.

Copre un area di taglio variabile che va dai 300 metri quadri ai 2000 metri quadri, si tratta di scegliere in base alla metratura del proprio giardino, ovviamente più è alta la metratura scelta e più il prezzo aumenta. Ha una pendenza massima del 35% ovvero 20 gradi; ha un tempo di ricarica di 240 minuti circa.

Come detto in precedenza è un robot di fascia medio alta e quindi è in grado di trattare una superficie più ampia fino al 30% in più nello stesso tempo rispetto ad altri robot e riesce ad accedere anche a zone ristrette e di difficile accesso grazie alla sua teconologia di taglio aia.

La larghezza e l’altezza di taglio variano a seconda del modello scelto: la larghezza varia dai 18 cm ai 22 cm e l’altezza è tra i 20 e i 50mm per il modello a metratura più bassa, e dai 30 ai 60 mm per il modello più caro. Il prodotto è già programmato e pronto per l’utilizzo, ed è possibile controllarlo da remoto grazie al wi-fi e un app dedicata da scaricare sullo smatphone.

La stazione di ricarica è molto sobria, infatti è composta da una torretta laterale e da una griglia che rimarrà nascosta nell’erba. Grazie alle lame poste lateralmente è in grado di tagliare l’erba il più vicino possibile al bordo, risparmiando la fatica di andare a rifinire i bordi manualmente.

Pro: Lavora in modo silenzioso; Non si blocca quasi mai; Raggiunge spazi difficilmente raggiungibili; Riesce a tagliare anche i bordi.

Contro: La griglia di protezione è posta circa un centimetro più bassa della lama, quindi è più facile che il robot cambi strada o si fermi appena incontra una pendenza o un terreno più argilloso perché lo rileva come ostacolo, una soluzione può essere togliere la griglia ma a rischio e pericolo dato che poi non abbiamo più una protezione.

La mia opinione: Quello che mi ha convinto di questo modello è la sua bassa rumorosità durante tutto il lavoro. Il che lo rende ideale per una rasatura silenziosa del giardino a qualsiasi ora del giorno e della notte. Inoltre ha il merito di direzionare il suo taglio anche negli angoli più difficili, riuscendo a spazzare via anche i bordi più complessi.

La nostra valutazione: 4.9 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Ultimo aggiornamento 2024-02-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

2. Yard Force Easymow 260B – il più venduto

Yard Force Easymow 260B
Yard Force Easymow 260B – il più venduto

Robot tosaerba con filo perimetrale a guida interamente autonoma. L’apparecchio risulta essere un valido ritrovato tecnologico, difatti lo si potrà avviare mediante connessione Bluetooth e applicazione dedicata per smartphone, in tutta comodità, ma non solo. Una volta messo in moto, il rasaerba può essere totalmente gestito attraverso un pratico timer che ne prevede lo spegnimento automatico.

Il dispositivo, alimentato con durevole batteria a ioni di litio da 20 V, si rigenera rapidamente tramite stazione di ricarica, inclusa nella confezione, così come sono comprese inoltre tre lame sostitutive, un lungo cavo di alimentazione da nove metri compreso di tre connettori, un secondo cavo di delimitazione con lunghezza pari a ottanta metri, tre viti di scorta, cento paletti di fissaggio e un esauriente manuale di istruzioni disponibile in diverse lingue.

Giungendo poi alla modalità di taglio, sarà possibile selezionare fino a tre differenti livelli, in base allo spessore dei fili d’erba, con altezza fino a 55 mm, mentre la larghezza prevista raggiunge i 160 mm. Per giunta si potrà disporre di un utile sistema di concimazione del terreno, con la macchina che una volta rasati i fili d’erba, cospargerà gli stessi sul prato dopo averli frantumati.

A fronte delle peculiarità sopracitate, l’articolo si dimostra particolarmente ricercato su Amazon, in riferimento ai robot tosaerba più validi. La scocca si rivela particolarmente robusta, di forma affusolata, con tonalità arancione e nero opaco. Le operazioni di manutenzione non dovrebbero rivelarsi complicate, poiché la carenatura si rimuove con facilità. Le dimensioni della macchina equivalgono a 44 x 38.4 x 20.6 cm. Il peso è invece pari a 8.1 Kg.

Pro: il fatto che esista un’applicazione dedicata per smartphone, la quale consente di poter gestire il rasaerba a distanza, con spegnimento automatico attraverso il timer.

Contro: le persone poco avvezze al mondo della tecnologia potrebbero riscontrare delle difficoltà con il sistema di funzionamento automatico, prediligendo macchine di tipo manuale.

La mia opinione: dopo averlo testato per qualche ora posso affermare che si tratta davvero di un ottimo modello in virtù del suo apporto tecnologico al lavoro di rasatura. In tal senso può fare affidamento ad un’applicazione dedicata che permette una facile gestione del lavoro anche a distanza.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Ultimo aggiornamento 2024-03-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

3. Yard Force Easymow 2LD – miglior rapporto qualità prezzo

Yard Force Easymow 2LD
Yard Force Easymow 2LD – miglior rapporto qualità prezzo

Robot rasaerba con filo con rapido avvio mediante apposito interruttore. Una volta messo in moto l’apparecchio, provvisto di batteria a ioni di litio da 20 V, inclusa nella confezione, si potranno comodamente svolgere differenti attività mentre lo stesso provvederà in piena autonomia a rasare il prato. Il tutto attraverso l’impostazione di un preciso timer che prevede lo spegnimento automatico.

La carena, dalla forma affusolata, conferisce all’apparecchio un aspetto decisamente accattivante, dotato per giunta di robuste ruote in plastica. Esiste poi la possibilità di selezionare la profondità di taglio fino a tre livelli, con altezza massima sino a 55 mm e larghezza 160 mm.

La confezione comprende oltre al prodotto stesso, una stazione di ricarica rapida, un cavo lungo ben 80 metri, viti di ricambio, una lama per l’eventuale sostituzione, chiodi per il fissaggio, un secondo cavo destinato all’alimentazione da circa 9 metri munito di tre connettori, un righello distanziatore e un pratico ed esauriente manuale realizzato in numerose lingue.

Probabilmente le peculiarità sopracitate contribuiscono a rendere l’articolo specificatamente richiesto su Amazon quando ci si trova dover acquistare un valido robot rasaerba. Da non sottovalutare poi il sistema che consente di poter godere della concimazione del terreno.

Difatti, una volta tagliati, i fili d’erba vengono poi distribuiti dal dispositivo in superficie, tramite manovre di pacciamatura. Le dimensioni dell’articolo sono pari a 36.6 x 36 x 22.4 cm. Il peso equivale invece a 8 kg. Misure che rendono il robot rasaerba trasportabile ovunque, senza creare alcun ingombro. La macchina si dimostra totalmente sicura, poiché dotata di un sensore di ribaltamento, atto a frenare le lame entro due secondi.

Pro: il funzionamento automatico consente di poter svolgere diverse attività differenti mentre la macchina si occuperà del lavoro.

Contro: gli amanti dei più classici tosaerba manuali potrebbero storcere il naso di fronte al sistema automatico dell’apparecchio.

La mia opinione: il mio giudizio finale su questo modello è tutto sommato buono a fronte di un funzionamento superiore alle aspettative della sua categoria di prezzo. Su questa lunghezza d’onda può fare affidamento su un’usabilità dal meccanismo automatico in modo da assicurare un’esperienza di rasatura dal carattere versatile.

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Ultimo aggiornamento 2024-03-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

4. Hychika 3500RPM – il più economico

Hychika 3500RPM
Hychika 3500RPM – il più economico

Si tratta di un robot rasaerba con filo economico rispetto alla concorrenza, quindi non altamente professionale, ma se si vuole risparmiare e avere comunque un prodotto che fa il suo lavoro e ci fa risparmiare la fatica di tagliare l’erba costantemente, è giusto prenderlo in considerazione.

Andiamo ad analizzarlo nel dettaglio. Il robot possiede un motore Brushless e lavora a 24V, 3500RPM; può lavorare su superfici di massimo 800 metri quadri; ha una larghezza di taglio di 200 mm e un’altezza di taglio regolabile da 25 a 55 mm; si sposta ad una velocità di 16/18 metri circa al minuto; ha un angolo di inclinazione massimo di 28 gradi.

Possiede tre modalità di utilizzo: manuale, automatica e modalità pianificazione (consente di pianificare i giorni e l’area di lavoro specifici). Si tratta di un robot silenzioso ed impermeabile (IPx4) e a migliorare la sua efficienza di lavoro ci sono le sue tre lame. Ha due funzioni di spegnimento automatico: quando il robot viene portato al di fuori dell’area di lavoro e quando viene sollevato.

Inoltre possiede anche un sistema di antifurto (il codice di sicurezza si troverà all’interno del pacchetto). Cosa troveremo nel pacchetto? Una Pila di ricarica, un adattatore, un cavo da 150 m, sei lame da taglio, cento chiodi, un cacciavite, una chiave, otto chiodi di fissaggio, Manuale italiano.

Per farlo funzionare correttamente bisognerà fissare una linea di recinzione in modo tale da tracciare il perimetro da cui il robot non deve uscire. Inoltre si deve installare la stazione di ricarica in cui il robot si andrà a ricaricare autonomamente. Non bisogna spaventarsi se a volte fa solamente il giro attorno al perimetro,è normale.

Pro: La macchina è poco rumorosa, fa il suo lavoro in silenzio; Economico e conveniente in termini di rapporto qualità/prezzo rispetto alla sua concorrenza.

Contro: Può capitare che il robot si fermi da solo, questo può essere dovuto al fatto che troppa erba sulle lame ha fatto bloccare la macchina, oppure semplicemente perchè è scarico o per altre cause. Difficoltà a rimediare pezzi di ricambio in caso di guasti.

La mia opinione: che sorpresa questo modello sul piano economico visto e considerato il suo pacchetto tecnico davvero interessante. Da questo punto di vista si fa notare per il suo costo contenuto rapportato ad una gestione pratica e intuitiva delle principali funzioni di rasatura.

La nostra valutazione: 4.6 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Ultimo aggiornamento 2023-12-08 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

5. Greenworks Optimow 10 – il più conveniente

Greenworks Optimow 10
Greenworks Optimow 10 – il più conveniente

Il robot tosaerba con filo della svedese Greenworks Optimow 10 è un modello di tosaerba totalmente automatico progettato per prati da medie a grandi dimensioni. Il modello appartiene alla categoria dei rasaerba che prevede l’installazione del filo perimetrale di guida per il robot. In teoria l’apparato funziona anche senza il filo perimetrale, ma senza di esso non sarebbe in grado di tornare alla base per la ricarica e andrebbe ad urtare gli ostacoli in giardino prima di cambiare direzione.

L’Optimow 10 è formato da un corpo centrale in cui è presente il motore elettrico e a cui sono connesse quattro ruote che ne permettono il movimento, due sono più grandi e con maggiore grip a cui è collegata la trazione del motore, e due più piccole che permettono i cambi di direzione al robot. Il corpo centrale ha una copertura in plastica rigida verde chiaro utilizzata unicamente a fini estetici e che può essere rimossa per pulire il robot anche solo con un tubo dell’acqua.

Il robot è molto semplice da usare, deve quindi essere installato il filo perimetrale, incluso nella confezione per una lunghezza di perimetro di 100 metri, ad una distanza definita dai bordi e dagli ostacoli e successivamente il filo perimetrale deve essere collegato alla base di ricarica, anch’essa posizionata nel giardino. La base di ricarica deve essere anche collegata all’alimentazione elettrica per consentire la ricarica del robot in posizione di riposo.

La batteria agli ioni di litio integrata nell’Optimow 10 consente un utilizzo continuo per 70 minuti con un tempo di ricarica di 140 minuti e una superficie di prato massima di 1000 metri quadri. La larghezza di taglio è di 22 centimetri mentre l’altezza del taglio può essere regolata da 2 a 6 millimetri.

Il robot è controllabile tramite app sul cellulare senza la necessità di Bluetooth, avendo integrata una SIM card che gli consente di essere controllato attraverso GSM.

Pro: Una volta installato il filo perimetrale ci si dimentica del robot che funziona in autonomia secondo la programmazione impostata.

Contro: La SIM integrata è gratuita solo per i primi due anni, poi si dovrà sottoscrivere un abbonamento a pagamento.

La mia opinione: fin dal suo primo utilizzo ho capito che questo robot avrebbe fatto la differenza sul piano funzionale a fronte di una facilità di programmazione che lo rende particolarmente autonomo. La stessa installazione del filo perimetrale si rivela un gioco da ragazzi. In siffatto contesto tutti possono utilizzarlo indipendentemente dalla loro dimestichezza con questo genere di dispositivi di pulizia per il giardino.

La nostra valutazione: 4.6 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Ultimo aggiornamento 2024-03-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Guida all’acquisto

Un robot tagliaerba con filo perimetrale è un’innovativa soluzione tecnologica che consente di mantenere in ordine il proprio prato in modo efficiente e conveniente. Utilizzando un filo posizionato intorno al perimetro del prato, il robot è in grado di definire l’area da tagliare e muoversi autonomamente all’interno del perimetro, riuscendo a tagliare l’erba alla lunghezza desiderata.

La guida che ti fornirem ti aiuterà a capire come impostare e utilizzare un robot tagliaerba con filo perimetrale, dalla scelta della posizione ideale per il robot, all’acquisto dell’attrezzatura necessaria, fino alla configurazione delle impostazioni e alla programmazione dell’orario di taglio. Ti forniremo anche alcuni consigli per la manutenzione e la risoluzione dei problemi comuni.

Preparazione per l’installazione

Prima di iniziare l’installazione del tuo robot tagliaerba con filo perimetrale, è importante preparare il tuo prato e scegliere la posizione più adatta per il robot.

Scelta del giusto luogo per il robot tagliaerba: È importante scegliere una posizione che sia livellata e che abbia una visuale chiara del cielo. In questo modo, il robot sarà in grado di percepire il prato in modo accurato.

Misurazione e delimitazione della zona del prato: Dopo aver scelto la posizione per il robot tagliaerba, è importante misurare e delimitare l’area del prato per determinare la lunghezza del filo necessario per circondare l’area da falciare.

Scelta e acquisto dell’attrezzatura necessaria: Una volta che hai determinato la lunghezza del filo necessario, è il momento di acquistare il robot tagliaerba, il filo perimetrale e eventuali accessori aggiuntivi come ad esempio le punte per fissare il filo.

Verifica dei requisiti elettrici: Assicurati di verificare i requisiti elettrici del tuo robot tagliaerba, come la presenza di una presa elettrica vicina alla posizione scelta per il robot. Potrebbe anche essere necessario acquistare un prolunga per collegare il robot alla presa elettrica.

Pulizia del prato: Prima di iniziare l’installazione, è importante pulire il prato da eventuali ostacoli come pietre, rametti o fili d’erba che potrebbero interferire con il funzionamento del robot tagliaerba.

Con questi passaggi di preparazione, sarai in grado di iniziare l’installazione del tuo robot tagliaerba con filo perimetrale con la sicurezza di aver scelto la posizione e l’attrezzatura giusta, e di aver preparato il tuo prato per il suo funzionamento.

Installazione del filo perimetrale

Una volta che hai completato i passaggi di preparazione, puoi iniziare a installare il filo perimetrale intorno al tuo prato.

Stesura del filo: Inizia stendendo il filo lungo il perimetro del tuo prato, assicurandoti di tenerlo il più dritto possibile. È importante fare attenzione a non attorcigliare il filo mentre lo si stende.

Fissaggio del filo: Utilizzando le punte fornite o altri metodi di fissaggio, fissa il filo in posizione lungo il perimetro del prato

Collegamento del filo al robot tagliaerba: Una volta che il filo è stato posato e fissato in posizione, collegalo al robot tagliaerba seguendo le istruzioni del produttore.

Test del filo e del robot tagliaerba: Prima di iniziare ad utilizzare il robot tagliaerba, è importante testare il filo e il robot per assicurarsi che siano correttamente collegati e funzionanti.

Regolazione della tensione del filo: La tensione del filo deve essere regolata per garantire che il robot tagliaerba possa seguirlo correttamente. Il robot tagliaerba dovrebbe seguire il filo senza toccarlo o inciampare.

Con questi passaggi, avrai completato l’installazione del filo perimetrale e sarai pronto per configurare.

Impostazione del robot tagliaerba

Una volta installato il filo perimetrale, è il momento di configurare e programmare il tuo robot tagliaerba.

Configurazione delle impostazioni: Inizia accendendo il robot tagliaerba e configurando le impostazioni come l’altezza di taglio, la larghezza di taglio, la velocità di taglio e la modalità di taglio. Assicurati di seguire le istruzioni del produttore per configurare correttamente il robot.

Programmazione dell’orario di taglio: Programma il tuo robot tagliaerba perché sappia quando iniziare e fermarsi a falciare. In questo modo, il robot saprà quando iniziare a falciare il prato quando non ci sei e quando fermarsi quando sei a casa.

Test di avvio iniziale: Esegui un test di avvio iniziale del robot tagliaerba per assicurarti che funzioni correttamente. Verifica che il robot segua correttamente il filo perimetrale e che tagli l’erba all’altezza desiderata.

Configurazione dell’area di taglio: Se il tuo robot tagliaerba dispone di una funzione di mappatura, configura l’area di taglio, questo ti permetterà di avere una maggiore flessibilità nella gestione del tuo prato.

Connessione all’applicazione: Se il tuo robot tagliaerba ha un’applicazione, connettilo alla tua rete Wi-Fi e configura l’account per controllare e monitorare il tuo robot da remoto.

Con questi passaggi, avrai configurato e programmato il tuo robot tagliaerba per iniziare a falciare il tuo prato. Ricorda di controllare regolarmente le impostazioni e di seguire le istruzioni del produttore per assicurarti che il robot funzioni correttamente.

Consigli per la manutenzione del robot tagliaerba e del filo perimetrale

Per garantire che il tuo robot tagliaerba con filo perimetrale continui a funzionare efficacemente, è importante eseguire pulizie e manutenzioni regolari.

Pulizia delle lame e del sottocarro: È importante pulire regolarmente le lame e il sottocarro del robot tagliaerba per rimuovere l’erba e la sporcizia che si accumulano durante l’utilizzo. Questo aiuterà a garantire un taglio preciso e a prolungare la durata delle lame.

Verifica del filo perimetrale: Controlla regolarmente il filo perimetrale per eventuali danni o rotture. Se il filo è danneggiato, sostituiscilo immediatamente per evitare problemi di funzionamento del robot tagliaerba.

Mantenimento delle lame: Affilare o sostituire le lame del robot tagliaerba quando necessario per garantire un taglio preciso e prolungare la durata delle lame.

Sostituzione del filo: Sostituisci il filo perimetrale quando necessario, soprattutto se si sono verificati danni o se il filo è diventato usurato. È importante sostituire il filo per garantire che il robot tagliaerba possa seguirlo correttamente e che il prato sia tagliato in modo efficace.

Conservazione del robot tagliaerba: Conserva il tuo robot tagliaerba in un luogo asciutto e protetto quando non lo utilizzi per evitare danni causati dalle intemperie.

Utilizzo dell’applicazione: Se il tuo robot tagliaerba ha un’applicazione, utilizzala per monitorare il suo stato e programmare eventuali manutenzioni.

Seguendo questi consigli per la manutenzione, puoi garantire che il tuo robot tagliaerba con filo perimetrale continui a funzionare efficacemente e che il tuo prato sia sempre perfettamente curato. Ricorda di seguire le istruzioni del produttore per la manutenzione e la risoluzione dei problemi comuni per garantire un funzionamento sicuro ed efficiente del tuo robot tagliaerba.

Conclusione

In questa guida, abbiamo coperto il processo completo di utilizzo di un robot tagliaerba con filo perimetrale, dalla preparazione all’installazione, configurazione e manutenzione. Abbiamo discusso su come scegliere la posizione ideale per il robot, come installare il filo perimetrale, come configurare e programmare il robot tagliaerba e come eseguire la manutenzione del robot e del filo perimetrale.

Con queste informazioni, dovresti essere in grado di utilizzare il tuo robot tagliaerba con filo perimetrale in modo efficace e goderti un prato perfettamente curato senza doverti preoccupare delle faticose incombenze della falciatura. Ricorda di seguire sempre le istruzioni del produttore e di eseguire la manutenzione regolare per garantire un funzionamento sicuro ed efficiente del tuo robot tagliaerba.

Domande Frequenti

Qual è la differenza tra un robot tagliaerba con filo perimetrale e uno senza?

Un robot tagliaerba con filo perimetrale utilizza un filo che viene posizionato intorno al giardino per delimitare l’area in cui il robot può tagliare l’erba. Questo consente al robot di riconoscere i confini del giardino e di evitare di tagliare l’erba fuori dalla zona desiderata. Invece, un robot tagliaerba senza filo perimetrale non ha questa capacità e può tagliare l’erba ovunque all’interno del raggio d’azione.

Come si installa il filo perimetrale per un robot tagliaerba?

Il filo perimetrale per un robot tagliaerba può essere installato seguendo semplici istruzioni fornite dal produttore. Generalmente, il filo viene posizionato intorno al perimetro del giardino, seguendo la forma desiderata, e quindi collegato al robot. Alcuni robot possono anche avere la possibilità di essere configurati tramite un’applicazione mobile.

È possibile utilizzare un robot tagliaerba con filo perimetrale in un giardino con piante e fiori?

Sì, è possibile utilizzare un robot tagliaerba con filo perimetrale in un giardino con piante e fiori, ma è importante assicurarsi che il filo perimetrale sia posizionato in modo da evitare di tagliare le piante o i fiori.